TAGRAM HOME CHI SONO CONTATTI Benessere vitale La naturalità del Benessere GUSTO E BENESSERE SALUTE E BELLEZZA FELICITÀ E VITA LIBRI E PRODOTTI 15 LUGLIO 2016 Il cavaliere che aveva un peso sul cuore FRASI Il cavaliere che aveva un peso sul cuore

Il cavaliere che aveva un peso sul cuore

Il cavaliere che aveva un peso sul cuore

Si può essere felici, anche se le cose non vanno esattamente come avevamo programmato?

Frasi e aforismi tratte dal libro di Marcia Grad Powers

Marcia Grad Powers autrice del famoso libro “La principessa che credeva nelle favole – Come liberarsi del proprio principe azzurro“, ricama questa favola spirituale, con sapiente abilità narrativa.
È la storia di un valoroso cacciatore di draghi, che nella vita reale viene lasciato dalla moglie Allie.
Deluso anche dal figlio Johnny, stanco e depresso dalla vita, intraprende un “cammino” nella quale incontra vari personaggi che lo aiuteranno ad interpretare la realtà in modo diverso.
Attraverso la riflessione poco alla volta prenderà coscienza delle sue potenzialità e “riacquisterà la stima perduta“.

Si può essere felici, anche se le cose, non vanno propriamente come avevamo pianificato?

Spesso dietro le avversità si nascondono opportunità inaspettate.
Accettare ciò che non si può cambiare, è il primo passo per ritrovare la serenità.

Ecco alcune frasi del libro che possono aiutarci nella vita di tutti i giorni, a ritrovare la stima e l’amore per se stessi e accettare quello che non si può cambiare.

Giudizio

“Non sono le cose a turbare gli uomini, ma i giudizi che gli uomini formulano sulle cose.”

Alcuni, forse, ti giudicheranno. Ma credi davvero che tutte le persone che ti hanno amato e ti sono state vicine in questi anni penseranno a te in modo diverso solo perché hai attraversato un brutto periodo? Sei più duro con te stesso di quanto lo sarà la maggior parte di loro.”

Stai concedendo agli altri troppo potere! Può dispiacerti se qualcuno pensa male di te, ma non puoi basare la tua opinione di te stesso su cosa pensano gli altri, esattamente come non puoi fondarla sulle cose che fai.
Puoi fondarla sulla decisione di considerare te stesso una persona di valore, a prescindere da qualsiasi cosa, solo per il fatto che esisti. Fine della storia.”

Fallimento e accettazione

I fallimenti, in realtà, non sono veri e propri fallimenti come li vedi tu, Duke. Sono maestri travestiti, maestri che ti guideranno verso il successo.”

“Le cose sono come sono. E anche le persone. Quel che è, è. E quel che è stato, è stato.”

“A volte basta solo accettare ciò che succede e andare avanti nel miglior modo possibile.”

Il cavaliere che aveva un peso sul cuore - Marcia Grad Powers
“Ripetersi che le cose non dovrebbero andare come vanno ed esasperarle fino al punto da trasformarle in autentici orrori, convincendosi che sono terribili e ingiuste, ti farà solo stare peggio. E a che scopo ripetersi che non ce la fai più, quando in realtà ce la fai? Vedi? Sei qui. Non c’è stata la fine del mondo.” Il cavaliere che aveva un peso sul cuore – Marcia Grad Powers

Avversità e cambiamento

“Questa panchina è dura perché è fatta di pietra ed è nella natura delle pietre essere dure. Le stelle brillano perché è nella loro natura. Che tu le veda o no, che tu creda che debbano brillare oppure pretenda che restino spente, loro continueranno imperterrite a fare ciò che è nella loro natura, ovvero brillare. Costringere le persone a cambiare la propria natura è praticamente impossibile: sarebbe come voler fare cambiare una pietra o una stella.”

“Non sempre sappiamo il perché delle cose che accadono, ma tutto fa parte del viaggio.”

“Le avversità a volte nascondono doni inaspettati. Quello che un giorno sembra insormontabile, il giorno dopo diventa uno straordinario colpo di fortuna.”

Sei responsabile, ma non devi fartene una colpa. Sentirti in colpa ti renderà solo più depresso e il tuo cuore diverrà ancora più pesante. E, quel che è peggio, non ti aiuterà a risolvere i problemi.
…Ti stai spaventando da solo. Ti dici cose che ti fanno arrabbiare e non ti aiutano. Anche quando accade qualcosa di tremendo, a che serve ingigantirlo e agitarsi a più non posso? Farà cambiare la situazione? Ti consentirà di affrontarla meglio?»
«Non lo so. Non ne posso fare a meno.»
«Sì che puoi. È proprio questo il punto. Ripetersi che le cose non dovrebbero andare come vanno ed esasperarle fino al punto da trasformarle in autentici orrori, convincendosi che sono terribili e ingiuste, ti farà solo stare peggio. E a che scopo ripetersi che non ce la fai più, quando in realtà ce la fai? Vedi? Sei qui. Non c’è stata la fine del mondo.»

Opportunità e felicità

“La felicità non dipende solo dalle cose che succedono nella vita.”

“Spesso le cose di cui abbiamo più bisogno spuntano dove e quando meno ce lo aspettiamo.”

Una mente chiusa chiude le porte, ma una aperta le apre”

“Non si può ricevere la serenità da qualcun’altro, e non la si può comprare né ottenere solo chiedendola, neppure se implori! La serenità è uno stato d’animo. Qualcosa che ciascuno deve imparare a trovare da sé.”

“Molta gente cerca la forza negli altri quando la propria vacilla.”

“I nuovi sentieri compaiono quando si è pronti a percorrerli.”

«Quando si hanno vere ragioni per le quali non si riesce a fare qualcosa, si può sempre chiedere aiuto» spiegò Doc paziente. «Esattamente come hai fatto quando mi hai chiamato la prima volta. Per alcuni, imparare a chiedere aiuto richiede un certo allenamento.»

Lezioni per ritenersi persone di valore

  1. Non misurare più né me stesso né gli altri;
  2. Io sono una persona di valore per il semplice motivo che esisto;
  3. Io sono in gamba per quello che sono, non per quello che faccio;
  4. Chiunque commette errori;
  5. I problemi, gli errori e i fallimenti sono maestri;
  6. La maggior parte delle persone sarà meno severa con me di quanto lo sono io.

Le opportunità nelle avversità

“Io sono la mia parte più forte!”

“Molte esperienze che all’inizio sembrano negative con il tempo si rivelano invece molto fortunate.”

Non è necessario essere sempre forti.”

«Sì, tu non sei le cose che fai. Guarda: hai avuto qualche problema e hai commesso qualche errore. E questo dimostra esclusivamente che hai avuto qualche problema e hai commesso qualche errore. Non dimostra affatto che tu vali meno di prima. … Il tuo valore come individuo non è cambiato. Di fatto, è tutto qui.»

Vivi un giorno alla volta, apprezza il momento presente e accetta le difficoltà come pietre sul sentiero che porta alla pace”

 

Elena Parolin

FONTE: “Il Cavaliere che Aveva un Peso sul Cuore – Una storia indimenticabile per ritrovare la felicità e la serenità” Marcia Grad Powers – Pickwick Libri

Il Cavaliere che Aveva un Peso sul Cuore Marcia Grad Powers Il Cavaliere che Aveva un Peso sul Cuore
Una storia indimenticabile per ritrovare la felicità e la serenità
Marcia Grad Powers
Compralo su il Giardino dei Libri

 

 

 

 

Articoli simili

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.